HOME > CHI SIAMO > GLI ASSOCIATI
     
GLI ASSOCIATI
 
La maggior parte dei soci fondatori lavorano come consulenti per le agenzie internazionali di cooperazione quali FAO, World Bank, Unione Europea e anche ONG nei paesi in via di sviluppo. Altri sono esperti in settori diversificati quali: la moda internazionale, la psicologia del lavoro, per lo sviluppo delle competenze organizzative, l’architettura e l’arte e la medicina e chirurgia.
     
GIUSEPPE ALIBERTI PIETRO ANTONIO BRUMANA MICHELE MAMMINI
ORNELLA ANGELICI CARLO LORENZO CAPUANO ALFREDO MORLACCHINI
ANDREA BALLANCIN ALESSANDRA CAVIGGIA FILIPPO PIROVANO
ELISABETTA BERLA GIUSEPPE D'AGOSTINO ELDA SORTINO
VIVIANA BRIONI BENEDETTA DI CINTIO SILVANA SORTINO
ANGELIQUE BROUWERS FABIO D'ONOFRIO LAURA STRAPPA
     
     
     
     
GIUSEPPE ALIBERTI    


 
Nato a Milano nel 1956
Laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano
Da oltre 30 anni, insegnante di educazione musicale, gestione delle risorse tecnico/informatiche, sostegno handicap, educazione tecnica ed educazione per adulti in laboratori di pittura presso le Scuole Secondarie del Comune di Milano.
Parallelamente all’attività di insegnante, collabora con:
- studi di architettura, occupandosi di progettazione architettonica e realizzazione di presentazioni grafiche dei progetti
-organizzazioni Onlus, occupandosi dello sviluppo grafico ed illustrativo di progetti di formazione indirizzati principalmente al sud del mondo.
     
     
     
ORNELLA ANGELICI    


 
Nata a Monza nel 1949. Nel 1969 consegue Diploma Universitario di Tecnico di Laboratorio di Istituti Medico Biologici presso l’Università degli Studi di Milano ed inizia la propria esperienza lavorativa nel campo far-maceutico, settore “tossicologia e farmacologia”.
Nel 1979 consegue la laurea in Pedagogia, con indirizzo psico-pedagogico presso l’Università degli Studi di Torino.
Durante l’attività lavorativa (c/o SmithKline-Beecham, poi Glaxo-SmithKline) si è occupata di studi comportamentali, atti a testare nuovi farmaci per dolore, memoria, ansia e depressione.
Attualmente vive a Sondrio e lavora come volontaria presso un Consultorio della città che si occupa di adozioni internazionali (percorso pre-adozione e post-adozione).
     
  UP  
     
ANDREA BALLANCIN    
  Laurea in Economia, Università L. Bocconi; laurea in Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano- Bicocca; corso di Perfezionamento in Diritto Tributario dell’Impresa, Università L. Bocconi;
Master of Law in International
 Taxation (LLM), Università di Leiden (Olanda); dottore di ricerca in Diritto Tributario, Università Tor Vergata, Roma; Professore aggregato di Diritto Tributario presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale.
     
  UP  
     
ELISABETTA BERLA    
  Nata nel 1956 a Milano.
Trascorre i primi 25 anni all’estero e nel 1982 si laurea in Storia dell’Arte all’Università Autonoma di Barcellona.
La curiosità per la moda la riporta a Milano dove collabora con aziende e stilisti di notorietà internazionale (Fiorucci, Zamasport, Vivienne Westwood, Norma Kamali, Romeo Gigli) in qualità di coordinatrice di collezioni ed industrializzazione dei prodotti.
Nel 1999 fonda con Sabrina Damassa “Between Design
Research”, una società di consulenza, ri-cerca, selezione di stilisti e professionisti che si rivolge esclusivamente alle aziende di moda, abbi-gliamento e accessori.
Dal 2008 si interessa allo sviluppo del settore abbigliamento in Cina e lancia il progetto “Between Design Research China” che oggi rappresenta parte importante del proprio lavoro.
Dal 2011 “Consulente Moda” per l’Assessorato Cultura, Moda e Design del Comune di Milano.
     
  UP  
     
VIVIANA BRIONI    

 
Laurea in Psicologia del Lavoro - Abilitazione alla Professione di Psicologia.
Consulente da oltre 20 anni per le principali aziende italiane nell’ambito della gestione di progetti di rilevazione, analisi e valutazione delle competenze, progettazione ed implementazione di asses-sment center e development center.
Svolge attività di coaching
individuale nei confronti di ruoli dirigenziali.
Si occupa dello sviluppo delle competenze attraverso la gestione di progetti formativi complessi per aziende di medie e grandi dimensioni, curando sia la progettazione che gli interventi di docenza le-gati agli aspetti comportamentali.
     
  UP  
     
ANGELIQUE BROUWERS    
(collaboratrice esterna) Laureata in Fashion designer, Accademia delle Belle Arti, Minerva Olanda nel 1984.
Attualmente collabora con Giorgio Kauten Srl a Milano come stilista, ricerca di tendenze e materia-li, disegni dei capi e relativi ricami, stampe per t-shirts per la collezione donna, responsabile del campionario c/o la fabbrica di Orange Fashion
Designs PVT. Ltd a Gurgaon in India e a Hangzhou, Cina.
Esperienze professionali ventennali in disegno dei capi e relative grafiche abbigliamento, ricerca tendenze per bambini (Upim, Chicco, Disney, Fido Dido, Mek, Kobol, Superga), per donna (Grup-po Rinascente, Oviesse, Stefanel, Silvy Tricot), per uomo (Mek, Silvy Tricot).
     
  UP  
     
PIETRO ANTONIO BRUMANA    
  Nato nel 1952 in provincia di Bergamo.
Sposato da oltre trent’anni con Enrica; una figlia, Emanuela, laureata in filosofia.
Ha lavorato in Unicredit (ex Credito Italiano) principalmente nei settori estero e titoli, negli ultimi sei anni nel settore della formazione interna,
insegnando “Microsoft Office” e “Normativa e Tecnica Bancaria”.
Attualmente in quiescenza, divide il proprio tempo tra studio (Arte e Storia della Musica in primis), attività escursionistica e collaborazione ad attività di volontariato con la Parrocchia di Biassono.
     
  UP  
     
CARLO LORENZO CAPUANO    
  Responsabile Amministrativo della Sede Unicredit di Monza per oltre vent’anni.
Attualmente svolge la propria attività lavorativa presso la Camera
del Lavoro di Monza in qualità di Segretario Organizzativo della Categoria Bancari su tutto il Comprensorio di Monza e Brianza.
Esperto in Politiche del Lavoro.
     
  UP  
     
ALESSANDRA CAVIGGIA    
  Ha conseguito il titolo di Traduttrice per le lingue “Inglese e francese” (più corso di specializzazio-ne) presso la Scuola Civica Superiore per Traduttori ed Interpreti di Milano.
Svolge tuttora la professione di “Traduttrice” in simultanea sia per l’inglese che per il francese.
 
Avendo trascorso parte della sua vita in Germania e Spagna, parla anche tedesco e spagnolo.
Appassionata di Storia dell’Arte, ha frequentato una serie di corsi che l’hanno portata, nel 2005, a conseguire il titolo di “Guida Ufficiale Autorizzata” del Comune di Milano e Provincia per le lingue di inglese, francese e spagnolo.
     
  UP  
     
GIUSEPPE D'AGOSTINO    
  Dal 1979 dipendente presso l’Azienda Ospedaliera “Maggiore della Carità” di Novara come assi-stente di Chirurgia Generale e dal 1991 al 2001 Aiuto di Chirurgia Generale e quindi Dirigente Me-dico della Clinica Chirurgica dell’Università del Piemonte Orientale “A.Avogadro”.
Inoltre:
- dal 1987 è responsabile del Centro di “Riabilitazione e Terapia Enterostomale” dell’ASOU “Mag-giore della Carità” di Novara e nello stesso anno gli vengono conferiti numerosi incarichi d’insegnamento accademico come assistente. Successivamente, dal 1993 a tutt’oggi, gli è stato con-ferito l’insegnamento del corso di laurea in Medicina e Chirurgia ed è docente della Scuola di Spe-cialità in Chirurgia Generale come titolare della Semeiotica Chirurgica e della Fisiopatologia Chirurgica.
Emergenza ed Accettazione di II livello nella propria Azienda con
numerosi interventi chirurgici eseguiti i emergenza, di chirurgia addominale, Chirurgia vascolare e Chirurgia Toracica.
-dal 1991 svolge attività continua come chirurgo generale d’urgenza presso il Dipartimento di Dal 2002 ha l’incarico di Direzione di Struttura Semplice di “Chirurgia Laparoscopica” nell’ambito del-la S.C. di appartenenza, con numerosi interventi di Chirurgia Laparoscopica maggiore.
Ha al suo attivo numerose esperienze lavorative all’estero, dal 1999 al 2012, con Emergency e con altre organizzazioni no profit, in Afghanistan e in Kenia. Ha frequentato corsi di specializzazione presso la “Cleveland Clinic Foundation” in Ohio (Usa), il Centro di Chirurgia Digestiva dell’Ospedale “Saint Antoine” di Parigi, il dipartimento di Chirurgia del Fegato e del Pancreas dell’”Imperial College Hammersmith” di Londra.
     
  UP  
     
BENEDETTA DI CINTIO    
  Dal 2008 lavora nel mondo della cooperazione internazionale nell’ambito della realizzazione di progetti sviluppo ed emergenza nel continente africano. Esperienza maturata negli ultimi 5 anni ricoprendo le posizioni professionali di capo progetto, coordinatore di area e capo missione in Ugan-da, nel Sud Sudan e da circa 2 anni in Repubblica Centrafricana. Progetti realizzati nell’ambito di supporto alle popolazioni vulnerabili dell’Africa sub sahariana nelle aree di intervento di WASH (Water and Sanitation).
Attualmente in Repubblica Centrafricana; dal 2012 ricopre la posizione di Coordinatore di area nel-la zona del Sud Est del paese, per la realizzazione di progetti di urgenza focalizzati nell’ambito dell’Educazione, della Sicurezza
Alimentare e del supporto Psicologico e Sociale in favore delle popolazioni colpite, dal 2008, dagli attacchi dei ribelli del gruppo armato della LRA. Tra i principali donatori di riferimento: Ed-IO ( Dipartimento della Commissione Europea per le Emergenze), WFP (World Food Programme), USAID (Humanitarian Aid of the United States), UNICEF
(United Funds far Children), CHF (Commun humanitarian Fund).”
Nel 2013 si occupa della realizzazione di un progetto UNICEF per la costruzione di structture scolastiche (12), riabilitazione centri di salu-te (10), riparazione pompe dell’acqua manuali (54) e riabilitazione delle case del giovane (2) nel Sud Est e nella regione Nord Ovest della Repubblica Centrafricana.
     
  UP  
     
FABIO D'ONOFRIO    
  Ha vissuto all’estero per molti anni, anche prima di intraprendere la carriera di Agronomo nei paesi in via di sviluppo. Inizialmente ha partecipato a missioni di aiuto umanitario di emergenza in varie zone di conflitto dell’Africa e dei Balcani, successivamente si è specializzato in diversi settori.
Ha al suo attivo esperienze lavorative con agenzie delle Nazioni Unite come WHO, UNMIS, FAO, IOM, ma anche con diverse organizzazioni non governative italiane.
Per rimanere aggiornato ed incrementare le sue conoscenze ha fatto dei corsi specifici nei più rino-mati centri di ricerca Universitari.
Ha lavorato nei seguenti paesi : Burundi, Albania, Kossovo, Macedonia, Uganda Congo, Kenya, Sudan (Nord e Sud) Etiopia, Senegal, Niger, Burkina Faso, Chad, Pakistan.
I suoi campi di intervento sono:
• Progetti di sicurezza alimentare e sviluppo rurale; conoscenza procedure di presentazione e gestione richieste da vari donatori sia internazionali sia bilaterali.
• Emergenza; installazione e apertura attività in zone di conflitto, stime del tipo intervento e attuazione programmi di distribuzione, organizzazione della logistica su larga scala.
• Stesura programmi di monitoraggio e valutazione progetti/programmi secondo gli standard internazionali.
• Conoscenza tecniche di telerilevamento applicate agli interventi.
• Conoscenza delle procedure e applicazione delle norme di sicurezza delle Nazioni Unite e altri organismi operanti in zone di conflitto.
     
  UP  
     
MICHELE MAMMINI    
  Consegue il titolo di Diploma in Informatica presso l’Università di Pisa (progetto CAMPUS) nel 1999 e il titolo di Dottore in Informatica (classe 26: Scienze e Tecnologie Informatiche) presso l’Università degli studi di Pisa. Il suo percorso universitario lo porta a studiare diverse aree dell’informatica: dai database all’ingegneria del software.
Nel 1999 inizia a lavorare con l’Organizzazione Meteorologica Mondiale dove fa parte di un team di progetto e sviluppo di un applicazione AP3A (Alerte Precoce et Previsions des Production Agri-coles) per la gestione di dati socio economici del paesi del Sahel.
Nel Novembre 2002 per un periodo di 4 anni ha la possibilità di lavorare per l’istituto di Linguistica Computazionale del CNR di Pisa.
Nello stesso periodo inizia la sua esperienza all’estero lavorando per la Cooperazione Italiana in Etiopia.
Nell’Aprile del 2004 torna a lavorare presso l’istituto di Linguistica Computazionale per un periodo di due anni. A partire da metà 2005 torna a lavorare in Etiopia per un progetto finanziato dalla Ban-ca Mondiale per la catalogazione dei beni culturali dell’Etiopia. Nel 2009 torna a Pisa dove si trova a lavorare con l’istituto di Scienza e Tecnologia dell’informazione (ISTI) alla progettazione e rea-lizzazione di applicazioni finalizzate al supporto delle attività scientifiche dell’istituto per l’Ambiente Marino Costiero (IAMC) con funzionalità di supporto decisionale nel settore della bio-logia marina, dell’oceanografia e della pesca.
     
  UP  
     
ALFREDO MORLACCHINI    
  Esperienza professionale presso il Dipartimento Estero di Unicredit per più di vent’anni.
Dirigente Sindacale CGIL nel settore bancario con esperienza nel campo delle politiche per l’immigrazione,
 crea il Servizio Informazione e Orientamento Stranieri (SIOS) della Cgil Brianza, uno dei primi sportelli in campo sindacale dedicato agli immigrati.
     
  UP  
     
FILIPPO PIROVANO    
  Nato nel 1952 a Monza ma attualmente residente a Casatenovo (provincia di Lecco). Dopo il Diploma nel 1973 è assunto da Credito Italiano.Ben presto una passione per i temi sociopolitici, nata alla fine degli anni 60 lo porta ad un impegno - che negli anni diventa sempre più stringente - nel Sindacato di Categoria.
Buona parte della sua esperienza lavorativa è dedicata ad organizzare i Bancari e gli Assicurativi nel Sindacato di settore della CGIL. Ricopre incarichi sempre più impegnativi sino a diventare Segretario Generale Provinciale della Brianza, componente della
Segreteria di Coordinamento di Uni-credito e componente del Direttivo Nazionale Fisac/Cgil. Attualmente in pensione.
Negli ultimi anni anche assume alcuni impegni nel mondo dell’Associazionismo con incarichi di Presidenza prima di approdare all’esperienza della ‘Bottega delle Arti e dei Mestieri”.
Nutre una forte passione per i viaggi e per conoscere mondi diversi; per la fotografia; per la natura in tutte le sue forme; per le camminate in montagna; per la musica - in tutti i generi -, per le due ruote che siano spinte dalla forza muscolare oppure da un motore, e per la lettura.
     
  UP  
     
ELDA SORTINO    
  Nata a Tripoli, Libia.
Dal 1985 a tutt’oggi, con l’incarico di consulente in comunicazione, lavora con gli Organismi Internazionali quali: UNDP; UNEP; Unione Europea, World Bank, FAO - principalmente in Medio Oriente (Siria, Giordania, Egitto), Africa settentrionale (Tunisia, Algeria e Marocco), Africa Centrale (Gabon, Cameroun, Repubblica Centro Africana, Isola di Principe e Sao Tomè), Romania, ed Etiopia su progetti di sviluppo sostenibile e di educazione allo sviluppo, organizzando e realizzando campagne sociali, culturali, ambientali in diversi settori quali: sviluppo rurale; sicurezza alimentare, risorse naturali, biodiversità; acqua; agricoltura,
eredità culturale e promozione culturale del turismo.
Partecipa a diverse altre attività di organizzazione e pianificazione, riguardanti:
• Percorsi educativi e ludici indirizzati alle scuole per iniziare gli studenti alla protezione della natura, delle risorse naturali e del patrimonio culturale e storico.
• Allestimenti di musei, eco-musei, progettazione di spazi e organizzazione d’eventi pensati per promuovere percorsi culturali, tradizionali e naturalistici per la valorizzazione del patrimonio storico e del territorio.
Editor e free lance con la pubblicazione di diversi libri e riviste per TCI, FMR e PNUD.
     
  UP  
     
SILVANA SORTINO    
  Ha conseguito I Diploma di Terapista della Riabilitazione il 22/07/1977 presso la scuola per Terapisti della Riabilitazione” Franco Faraggiana” a Latina.
Dal 1977 al 1982 è assunta come fisioterapista presso l’ASL RM 35 Anzio Nettuno.
Dal 1982 ad oggi è assunta come fisioterapista del servizio di Rieducazione dell’Età Evolutiva presso la S.C. di N.P.l. deIl’ASL NO Novara.
Dal 2000 ha svolto mansioni di tutor di tirocinio del Corso di Laurea in
 Fisioterapia dell’Università “A Avogadro” del Piemonte Orientale.
Nell’ottobre 2000 ha effettuato 20 ore di insegnamento in Neuropsichiatria Infantile nel corso per “Assistenti domiciliari ed in strutture tutelari “ organizzato dalla Caritas di Scutari (Albania) e l’O.N.G. Ce.li.M di Milano, presso la sede della Caritas.
Dal Giugno 1997 a Luglio 1997 ha lavorato come fisioterapista presso il Nazareth Hospital Conso-lata Sisters, Nairobi (Kenia).
     
  UP  
     
LAURA STRAPPA    
  E nata a Montegranaro, nelle Marche. Ha studiato al Liceo Classico di Fermo, dove la sua famiglia risiedeva. Si è laureata in Lingue e Letterature Straniere (Inglese) all’Università di Macerata.
Il suo primo lavoro è stato a Jakarta, in Indonesia, dove ha insegnato italiano all’Università Rawamangun come Lettrice, su incarico del Ministero degli Affari Esteri. Ha vissuto in Indonesia dal 1978 al 1985.
 
Nel 1985 è stata trasferita a Tunisi, dove ha lavorato all’Istituto Italiano di Cultura fino al 1988.
Nel 1988 è tornata in Italia e ha insegnato inglese nella scuola superiore, a San Giovanni in Persice-to e Bologna.
Nel 2009 si è trasferita a Fermo, dove tuttora insegna al Liceo Classico.
Nel suo lavoro di insegnante ha promosso e partecipato a progetti di scambio, educazione ambienta-le, diritti umani.
 

 

 
 

UP